E' stato siglato oggi, 30 ottobre 2018 il protocollo di intesa tra i tre Uffici Ricostruzione operanti in Abruzzo per la costituzione di un Tavolo di coordinamento tra gli Uffici Speciali per la ricostruzione operanti in Abruzzo al fine di coordinare le disposizioni di cui all’art. 13 del D.L. 189/2016 e dell’Ordinanza del Commissario Straordinario per la Ricostruzione n. 51 del 28.3.2018.

 

Si tratta in pratica di un coordinamento tra l'Ufficio per la Ricostruzione post sisma 2016 Abruzzo, l'Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere e l'Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell'Aquila che dovrà esprimersi sulle problematiche sorte all'interno delle cosiddette arre di sovrapposizione dei due terremoti e cioè quelle aree nei comuni che sono ricomprese sia nel cratere 2009 che nel cratere 2016 e che sono soggette a due diverse normative.

 

Gli obiettivi del tavolo possono essere riassunti nei punti seguenti:

 

- delimitazione degli ambiti di competenza specifici di ciascun Ufficio Speciale con particolare riferimento all’applicazione dell’Ordinanza del Commissario Straordinario n. 51/2018;

- coordinamento nell’applicazione della normativa sulla ricostruzione nell’ambito della sovrapposizione tra sisma 2009 e sisma 2016;

- armonizzazione delle risposte ai quesiti posti dall’utenza;

- coordinamento delle azioni rispetto ai portatori di interessi pubblici (Enti locali, ANCE, Ordini professionali, Associazionismo, Associazioni di categoria, ecc.);

- coordinamento nella programmazione delle opere pubbliche;

- definizione di ulteriori procedimenti che possano vedere coinvolti più Uffici Speciali;

- coordinamento della comunicazione pubblica inerente problematiche comuni agli Uffici Speciali.

 

Il protocollo è stato siglato dall'ing. Marcello D'Alberto, direttore dell'USR2016 Abruzzo e dall'ing. Raniero Fabrizi attualmente responsabile sia dell'USRA che dell'USRC

 

Link al documento: Convenzione_Coordinamento_Uffici_Speciali.pdf

 

torna a inizio contenuto
torna all'inizio del contenuto