In attesa della predisposizione di una apposita sezione sulla piattaforma MUDE Piemonte dedicata ai SAL COVID19 (Ord. 97/2020) si comunica che la richiesta del SAL dovrà pervenire secondo le seguenti modalità:

 

caso 1 - è stato già caricato un SAL ed esso non è stato ancora liquidato:

 

occorre inserire il SAL COVID19 (Ord. 97/2020) quale integrazione a quest’ultimo (integrazione all’ultimo SAL).

 

caso 2 – non sono stati caricati SAL oppure tutti i SAL sono stati liquidati:

 

occorre inserire un nuovo SAL.

 

Sia nel caso 1 che nel caso 2 occorre inserire nella pratica una dichiarazione, da parte del tecnico incaricato, nella quale viene indicato che il SAL viene richiesto ai sensi delle disposizioni dell’Ord. 97/2020.

 

torna a inizio contenuto
torna all'inizio del contenuto