Decreto Legge n. 205 /2016 pubblicato sulla G.U. 11.11.2016

[featured_image]

Il provvedimento contiene nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni e dei territori interessati dagli eventi sismici del 2016. E’ uscito nella Gazzetta Ufficiale di ieri, 11 novembre 2016, il decreto-legge n. 205 che prevede nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni e dei territori interessati dagli eventi sismici del 2016. Il provvedimento attribuisce al Commissario straordinario per la ricostruzione individuato nel decreto-legge n.189 del 17 ottobre 2016 il compito di integrare l’elenco dei 62 comuni individuati nell’Allegato 1 dello stesso decreto, sulla base di motivate segnalazioni da parte delle Regioni Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio, in relazione a nuovi e diffusi danni causati dal reiterarsi degli eventi sismici, valutandone l’impatto sull’identità dell’aggregato urbano e sull’omogeneità delle caratteristiche socio-economiche del territorio. Il Commissario straordinario opererà con gli stessi poteri del precedente decreto-legge anche nei nuovi comuni individuati. In particolare, il decreto-legge n. 205 contiene numerose disposizioni tra cui: misure per la realizzazione di strutture e moduli abitativi provvisori, incentivi a favore delle attività agricole e produttive, interventi immediati sul patrimonio culturale, nuove misure urgenti per le infrastrutture viarie e per lo svolgimento dell’anno scolastico 2016/2017, interventi di immediata esecuzione e norme transitorie per consentire, in occasione del referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre, il voto degli elettori che a causa degli eventi sismici non soggiornano nel proprio comune di residenza.


Scarica
  • File
    FileAzione
    133-decreto-legge-n-205-2016-pubblicato-sulla-g-u-11-11-2016.pdfScarica
  • Dimensioni file 136.31 KB
  • Data di Pubblicazione Maggio 3, 2018
  • Ultimo aggiornamento Maggio 3, 2018